S U A P

Sportello Unico Attività Produttive

Spettabili ditte,

con la presente si comunica che questo ufficio si avvale della piattaforma messa a disposizione dalla Camera di Commercio www.impresainungiorno.gov.it, come unico mezzo accettato per l’inoltro di tutte le istanze, comunicazioni o richieste di informazioni relative ad attività commerciali.

A seguito dell'accordo tra Governo, Regioni ed enti locali siglato in Conferenza Unificata il 4 maggio 2017 (pubblicato sul Supplemento ordinario n. 26 della Gazzetta Ufficiale n. 128 del 5 giugno 2017), è stata raggiunta l’intesa su moduli unificati e standardizzati per comunicazioni e istanze nei settori dell'edilizia e delle attività commerciali e assimilate. La modulistica approvata per il settore delle attività commerciali e assimilate è disponibile per la compilazione sul portale www.impresainungiorno.gov.it,  a cui è possibile accedere direttamente cliccando sul link riportato per la presentazione telematica della pratica SUAP.

Per le pratiche inoltrate dovranno essere versati i diritti di segreteria di cui alla seguente tabella sul c/c postale n. 1019047149  o tramite bonifico su Iban IT67G 05696 73890 0000 09100X43 intestato a Comune di Tremezzina con causale “diritti SCIA”;

Se la pratica deve essere valutata anche dall’Asl, è necessario allegare anche il versamento di € 36,00 da effettuarsi sul c/c postale n. 11846227 intestato a A.T.S. INSUBRIA SEDE TERR.COMO PROV.SANITARI SER con causale "diritti Scia".

Infine si precisano le tempistiche con cui è necessario presentare le pratiche:

ALMENO 7 GIORNI LAVORATIVI PRIMA:    Scia     riguardanti       manifestazioni       temporanee      con somministrazione di alimenti e bevande e/o intrattenimenti musicali e/o occupazione di suolo pubblico

ALMENO 30 GIORNI PRIMA: Procedimenti che comportano pareri e/o nulla osta da altri enti

ALMENO 60 GIORNI PRIMA: Procedimenti che comportano conferenze di servizi

 

COMMERCIO

SCIA per apertura/ subentro/ trasferimento esercizi commerciali      ……………          €   50,00

SCIA per apertura/subentro/trasferimento  attività di commercio

di media/grande struttura                                                                ……………          € 100,00

 

Deroghe al rumore/ intrattenimenti musicali/spettacolo viaggiante       ……………          €   30,00

Altre istanze con necessaria adozione di provvedimento

(attraverso l’Ufficio Commercio Comunale)                      ……………………..……………          €   30,00

Rilascio licenze commercio ambulante                                                  ……………          €   50,00

Rilascio licenze Taxi, Taxi Boat, NCC,                                                   ……………          €   50,00

Sparo fuochi artificiali                                                                           ……………          € 300,00

Intrattenimenti musicali / Deroghe al rumore

Sagre/feste organizzate da gruppi sportivi -  Associazioni o Pro Loco                           ……………        gratuite

EDILIZIA INERENTE LE ATTIVITA’ PRODUTTIVE / COMMERCIALI

Pratiche edilizie (SCIA, DIA, Permessi di Costruire non onerosi)             ……………          €   80,00

Permessi di costruire onerosi                                                               ……………          3% titolo oneroso

con massimo € 520,00

Pratiche edilizie per attività edilizia libera                                             ……………          €   30,00

Conferenza di servizi (pareri per grandi strutture) (mc superiori a 500)  …..……...           € 500,00

Conferenza di servizi piccole/medie strutture        (mc inferiori a 500) ……………              € 250,00

 

AMBIENTE

A.U.A.                                                             ……………..…………………………………….         €   80,00

Conferenza di servizi grandi strutture              (mc superiori a 500) ……………          € 500,00

Conferenza di servizi piccole/medie strutture (mc inferiori a 500) ……………          € 250,00

 

CASE ED APPARTAMENTI PER USO VACANZE

La Legge Regionale 27/2015 in materia di turismo ha introdotto importanti novità soprattutto riguardanti le case ed appartamenti dati in uso per vacanza.

La normativa prevede di comunicare al comune l’elenco delle case/appartamenti messe/i a disposizione per uso turistico (fino ad un massimo di 3), tramite il portale www.impresainungiorno.gov.it.

Qualora l'affitto dell'appartamento o della casa per vacanze venisse temporaneamente sospeso è possibile darne comunicazione al Comune tramite questo allegato;  in caso di definitiva cessazione la comunicazione dovrà essere inoltrata sempre tramite il portale sopra indicato.

La disponibilità di più di 3 case e/o appartamenti utilizzati ai fini turistici, presuppone obbligatoriamente la gestione imprenditoriale; l’apposita comunicazione dovrà essere trasmessa tramite il sito www.impresainungiorno.gov.it. Con la stessa modalità deve essere comunicata la temporanea o definitiva cessazione dell'attività.

La L.R. prevede l’obbligo di comunicare i dati dei turisti alloggiati alla Questura tramite il portale alloggiatiweb: si riportano le indicazioni ricevute e il modulo per la richiesta delle credenziali.

E’ altresì necessario trasmettere all’Amministrazione Provinciale di Como il seguente modulo al fine di ottenere le credenziali di accesso al portale Turismo5 Lombardia ed ottenere il codice identificativo CIR (Delibera G.R. N. 11/2080 del 28/06/2018), che l’ultima integrazione alla Legge Regionale n. 27/2015, prevede venga pubblicato da tutti i proprietari/gestori di case vacanza  su tutti gli annunci online della propria struttura a far data dal 1 novembre 2018.

Il Comune di Tremezzina ha istituito la tassa di soggiorno (vedasi apposita area nella sezione tributi): per richiedere le credenziali di accesso all’apposito portale occorre presentare la richiesta al protocollo comunale o tramite mail.

 

Si comunica che la Legge Regionale 23 dell’11/08/2015 ha costituito l’Agenzia per la tutela della Salute (ATS) della Montagna che comprende:

-       l’ex Asl della Provincia di Sondrio

-       l’ex Asl della Valcamonica

-       il Ditretto del Medio-Alto Lario dell’ex ASL di Como

dal 14 Marzo 2016 entrano in vigore le tariffe nuove stabilite dall’ATS Montagna

A.T.S. Montagna - nuove tariffe SCIA

___________________________________________________________________________

Si ricorda che dal 1° ottobre 2015 sarà efficace la DGR regionale 3827 del 14/07/2015: “INDIRIZZI REGIONALI IN MERITO ALLE MODALITA’ DI VERSAMENTO DELLE TARIFFE ISTRUTTORIE NEI PROCEDIMENTI DI AUTORIZZAZIONE UNICA AMBIENTALE (AUA) AI SENSI DEL DPR 13 MARZO 2013, N. 59”.

Al link  http://www.provincia.como.it/temi/territorio/ambiente/Autorizzazione-unica-ambientale-AUA/AUA5_Oneri.html

sono riportate le informazioni relative all’argomento ed è possibile scaricare la medesima DGR.

Rif. T. 0344/5583924

pec: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.